Come é fatto POZZETTOSFERA (R)

PozzettoSfera é composto:

 

1) da una sfera cava dotata di peso specifico notevolmente inferiore a quello dell'acqua;

2) da una lastra dotata di foro circolare avente diametro minore del diametro della sfera e opportune astine destinate a limitare gli spostamenti orizzontali della sfera stessa.

 

Quando la caditoia non riceve acqua la sfera chiude il foro impedendo il passaggio di odori, luce solare e animali. Quando la caditoia riceve  acqua di pioggia in quantitą elevata la sfera si alza per spinta archimedea permettendo il deflusso verso il fondo del pozzetto; quando arriva poca acqua di pioggia sopra la lastra si forma in cuscino d'acqua di limitata altezza che defluisce lentamente al fondo del pozzetto attraverso piccole fessure posizionate sul perimetro del foro della stessa lastra.

 

Questa GIF animata schematizza nella sezione di mezzeria il funzionamento di PozzettoSfera.

 

M = piastra avente sezione pari alla sezione del pozzetto;

N = foro circolare al centro della piastra M;

I = aste per delimitare il moto della sfera;

O = guarnizione di bordo;

L = funghi antinfortunistici alle estremitą delle aste I.

 

PozzettoSfera installato nel pozzetto della caditoia H

Ritorna alla pagina iniziale